Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1

    Ariax amico delle guardie.

    <<Celel, amico mio, spargi le voce tra le guardie che sto cercando Ariax>>

    <<Come desidera Hir Fei>>

    Il bladesinger si avvicinò, poi, al figlio di Caranthar, che ora ricopriva il ruolo del padre al tesoro della splendente.


    <<Ogni elfo che incontri dovrà sapere che la Voce di Miktha sta radunando i figli di Wind>>


    Fei sembrò indeciso, abbasso lo sguardo e disse ancora:


    <<Fai annotare su questa pergamena magica i nomi degli elfi che avrò a disposizione>>.

  2. #2
    Member
    Data Registrazione
    03/12/2018
    Messaggi
    64

    Re: Ariax amico delle guardie.

    L incontro tra Ariax e Hir Fei fu breve, chiaro, diretto al punto.

    Il bladesinger aveva chiamato, e Ariax si era messo a disposizione.
    Se il piu alto in grado a Wind, voce di Miktha chiamava, che altra risposta poteva esserci se non questa?

    Avrebbe portato la voce di Hir Fei anche al fido amico Felal, certo che la sua risposta sarebbe stata mettersi al servizio del bladesinger, e di wind tutta.

    Ora tutto cominciava ad avere un senso, a cominciare da quell elfo che aveva rinfoderato la spada, piuttosto che estrarla.

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    05/11/2018
    Messaggi
    116

    Re: Ariax amico delle guardie.

    Si sentì poggiare una mano sulla spalla

    - Edhelwen, prestatemi un momento ascolto, e' importante! -

    L'elfo intui' dal tono della voce l'importanza di ciò che gli volevare dire.

    - Dimmi, ti ascolto - Mostrò un lieve sorriso a Celel.

    - Hir Fei vi ha chiamato, ha richiesto la presenza di tutti i figli di Wind -

    Sul volto del mago si dipinse un espressione interrogativa

    - Che si sia destato dal suo sonno? - Pensò fra se.

    Sulla pergamena d'un tratto comparve magicalmente il nome dell'elfo.

  4. #4
    Newbie
    Data Registrazione
    07/12/2018
    Messaggi
    19

    Re: Ariax amico delle guardie.

    Felal incontrò al solito posto Ariax.
    Per essere un mago era molto pratico e preferiva uscire a sperimentare che stare rinchiuso nella Splendente fra le comodità e la sicurezza....
    Cosa che fra l'altrlo sapeva bene stava venendo meno, lenta ma inesorabile...D'altronde gli dei nn sembravano rispondere alle preghiere, la magia si stava pian piano indebolendo e ogni giorno sorgevano nuovi e preoccupanti segni di un evento di enorme portata che avrebbe presto colpito.
    Quella sera Ariax sembrava piu imbronciato del solito...il che era strano dato che era sempre intento a riflettere su nuovi esperimenti e di rado la sua espressione cambiava...
    <Salute fratello> disse Felal, <mi sembri piu pensieroso del solito...>
    Ariax gli spiegò del suo incontro con Fei e dell'urgenza di indire un assemblea per discutere di questi nuovi nefasti segni che stavano imperversando in tutta Sosaria..
    <Quando sarà il momento mi farò trovare pronto> rispose Felal.
    Se la Splendente era in pericolo allora lui si sarebbe fatto trovare pronto, era disposto a qualsiasi mezzo pur di difendere i propri fratelli e la propria casa.
    <Avviserò Eeya e lo informerò che presto i suoi servigi potrebbero essere ancora piu necessari>

  5. #5

    Re: Ariax amico delle guardie.

    Fei lesse i nomi sulla pergamena e trasse un profondo respiro.

    <<Riferisci a tutti che le sale di Ered Nimrais ospiteranno il consiglio al tramonto [18.00]>>

    Poi scrisse due righe veloci su un'altra pergamena, la chiuse e applicò il sigillo del Guerriero di Miktha.

    Il banchiere alzò il sopracciglio e sorrise:


    <<Ancora una volta Hir Fei?>>

    <<Ancora un volta, vecchio mio>>.

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •