Nessuno sa da dove venga o di chi fosse il figlio, nessuno sa nemmeno perchŔ viene chiamato Gothico.
Il termine Munno invece Ŕ un nomignolo dispregiativo che gli era stato appioppato dai concittadini per via del suo carattere, come dire, semplice.
Gothico Munno non sapeva parlare, aveva tre denti di cui due pesantemente cariati, e, per la maggior parte del tempo, maleodorava di escrementi e di urina, gran parte delle volte sue.
Si limitava quindi a ruminare semi, a sputare e a orinare dove gli capitava ma non per questo si meritava tutto quell'astio da parte dei suoi confratelli elfi.
Eh si, Gothico Munno era un elfo, e dico era perchŔ, tempo addietro, fece il bagno nella fontana del palazzo reale e, mentre una guardia gli intimava di uscire minacciandolo con la sua alabarda, lui si spavent˛ a tal punto da cagarsi addosso riempiendo di sterco la regale e divina fontana.
F¨ frustato a morte e bandito dal regno degli elfi silvani e quindi costretto a vivere nelle caverne e nelle grotte che non erano giÓ state occupate da altri esseri.