L incontro con i campioni convocati dal musico si era rivelato interessante, informazioni utili erano state condivise, e forse per una volta si era giunti a un accordo comune: tutti avrebbero dovuto fare la loro parte,o tutti sarebbero diventati polvere.

Ariax prese 5 libri, di 6 pagine ciascuno, e li incantò, inviandoli poi ai 4 esponenti di quell incontro: Kayhleena, Fistandilus, Blue Ice e Norui; il quinto era per se.
Ognuna delle pagine recava il nome di uno di essi come intestazione eccetto l ultima,il perchè sarebbe stato evidente a tutti poco dopo.

La prima pagina di ogni libro era quella destinata al mago di Wind.

"Campioni di Sosaria,
Vi scrive Ariax di Wind.
Dopo l incontro avuto è necessario stabilire IMMEDIATAMENTE una linea comune di azione, e non vedo altro modo se non quello di procedere a una votazione democratica, che essendo noi in 5 non potrà risultare stalla.
Le informazioni che tutti abbiamo sono le stesse, le intenzioni le medesime, i modi da concordare.
Pertanto in ognuna delle pagine è indicato il vostro nome affinchè possiate scrivere la vostra idea, e la stessa verrà immediatamente scritta in tutti gli altri libri, in possesso di ognuno di noi, affinchè ognuno di noi possa valutare e decidere autonomamente ma colleggialmente.
Pertanto vi prego di esporre la vostra idea, affinchè possa essere valutata, e successivamente votata da ognuno di noi.
La mia idea vi è stata esposta, spero con chiarezza, ma per amor di rito ve la scriverò anche qui.

Propongo pertanto di incontrarci a Wind, tutti noi, la dove con l aiuto dei maghi di Sosaria tutti sfruttando le energie della splendente e l amplificazione della gemma dell oracolo aprirò un ponte diretto con la mente del demone maestro.
Vi condurrò nella sua mente e lì lo affronterete, avendo dalla vostra parte un duplice vantaggio: la superiorità numerica e il terreno di scontro: il dominio di Exon, dominio che mio padre mi ha insegnato a controllare.
Scopo di questo sarà quello di infliggere una ferita mortale al nostro nemico,al punto da indebolirlo per renderlo affrontabile nel dominio dei mortali.
Infatti una volta sconfitto nel piano della sua stessa mente, vi porterò fuori, e da li partirete immediatamente per l isola di Avatar, dove vi farete strada tra i demoni per arrivare fino ad egli Alzhared, e li lo sconfiggerete mentre sarà debilitato dal vostro intervento precendente.
Di vitale importanza sarà anche l intervento del Druido, che dovrà eseguire un rituale di isolamento, affinchè il demone non possa attingere la forza vitale di Sosaria attraverso l Inibitore.
Io vi posso garantire il ritorno dalla mente del demone, ma sconfiggerlo sia nella sua mente, sia nell isola di Avatar sara compito vostro.


Questa la mia proposta, fermo restando che le porte di Wind saranno aperte a tutti voi.
Ora vi prego di avanzare una vostra alternativa se necessario, nella pagina a voi dedicata.
Al termine della quarta luna da oggi nell' ultima pagina esprimeremo il nostro volere a favore della strategia che ognuno di noi reputa migliore.

Che gli dei ci assistano tutti.
"


[OFF: spero di essermi spiegato bene si vota da domenica mattina a domenica sera]